Cambium Networks annuncia il ritiro dal mercato di PTP 250 e PMP 430

Cambium Networks ha annunciato il ritiro dal mercato delle piattaforme PTP 250 e PMP 430.
Di seguito tutti i dettagli.

logo-cambium-networks

PTP 250

Con l’ampia disponibilità di prodotti alternativi, come PTP 650 e PTP 450, Cambium Networks ha annunciato il ritiro dal mercato di PTP 250 a partire dall’11Maggio 2015.

Il prodotto rimarrà ordinabile fino all’1 Agosto 2015, o fino ad esaurimento scorte.

Cambium Networks continuerà a supportare i prodotti in cancellazione fino a 5 anni dall’annuncio del ritiro del mercato ed onorerà le estensioni di garanzia, riparando o sostituendo i prodotti secondo i termini previsti.

I seguenti accessori per PTP 250 continueranno ad essere ordinabili come pezzi di ricambio:

  • C000025L001A - PTP 250 POE Mains Power Supply
  • C000025L006A - PTP 250 Reset Plug (Ethernet)
  • C000025L002A - 3-pin IEC Mains Power Lead (USA)
  • C000025L003A - 3-pin IEC Mains Power Lead (UK)
  • C000025L004A - 3-pin IEC Mains Power Lead (EU)
  • C000025L005A - 3-pin IEC Mains Power Lead (AUS)

PMP 430

Tutta la piattaforma PMP 430 è ritirata dal mercato a partire dal 13Maggio 2015, a favore dei modelli della famiglia PMP 450 che attualmente supportano le frequenze a 5,4 e 5,8 GHz e l’interoperabilità con gli SM 430.

La cancellazione comprende i seguenti codici prodotto:

  • 5480APxx
  • 5481APxx
  • 5490SMxx
  • 5481SMxx
  • 5780APxx
  • 5781APxx
  • 5790SMxx
  • 5781SMxx

L’ultima data disponibile per gli ordini è il 30 Giugno 2015, mentre i prodotti saranno supportati secondo il periodo di garanzia e per 5 anni fino al 13 Maggio 2020.


Per maggiori informazioni, contattate il nostro ufficio commerciale.

PREV: Peplink introduce il nuovo router cellulare MAX BR1 ENT
NEXT: Cambium Networks annuncia la cancellazione dei software di gestione BAM, Wireless Manager 3.0 e Prizm
Newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato sulle novità di Aikom Technology? Iscriviti alla newsletter e riceverai tutte le nostre news e promozioni.

Iscriviti ora alla newsletter 
Tag: